sabato 21 novembre 2015

THYSSENKRUPP CHIEDE INTERVENTO PER MIGLIORARE LA SOSTEBILITÀ NELLE CITTÀ

È importante puntare a migliorare l'efficienza energetica dei centri urbani: da una ricerca è emerso che bisogna intervenire adesso per garantire un risparmio significativo entro I prossimi 15 anni. Oggi gli edifici rappresentano il 40% del consumo globale di energia.



Allo Smart City Expo 2015 di Barcellona, il più importante congresso al mondo sulle smart city, Andreas Schierenbeck, Amministratore Delegato di ThyssenKrupp Elevator ha dichiarato “oggi gli edifici delle nostre città sono vincolati da standard energetici insufficienti e da sistemi inefficienti che hanno un’aspettativa di vita media di 15 anni. Servizi essenziali come ascensori, riscaldamento, ventilazione e refrigerazione non operano ai livelli di massima efficienza, è di vitale importanza intervenire adesso, altrimenti corriamo il rischio di pagare queste scarse prestazioni energetiche fino al 2030”.

Sull'argomento: Antonio Fago ha pubblicato: IL 42% DELLE IMPRESE ITALIANE ADOTTA MODELLI "GREEN"

È stato calcolato che ad oggi, ogni singolo edificio commerciale consumerà in media 12.000 MWh di elettricità, nei prossimi 15 anni. Solo negli Stati Uniti vengono costruiti ogni anno più di 150.000 edifici, ne consegue un consumo di energia elettrica di 120 TWh all'anno, l'equivalente del consumo totale annuo di energia elettrica nei Paesi Bassi. Ridurre adesso questo valore anche solo del 10%, ci farebbe risparmiare circa di 180 TWh nell’arco di 15 anni e ridurre le emissioni di 180 milioni di tonnellate le emissioni di CO2: equivale a ridurre il numero di auto in circolazione di due milioni l'anno o a piantare tre miliardi di alberi.

Schierenbeck ha aggiunto: "La produzione di energia rapportata ai consumi è un dibattito aperto da tempo, ma la rapida e crescente urbanizzazione in tutto il mondo ci costringe ad intervenire più velocemente, per creare soluzioni più efficienti. Entro il 2030, circa il 60% della popolazione mondiale vivrà nelle città e il consumo di energia in queste aree urbane aumenterà di circa un quarto. Come risultato, gli edifici inefficienti di oggi non saranno in grado di soddisfare la crescente domanda di energia, questo rende indispensabile decidere oggi come sviluppare le città del futuro, dobbiamo essere lungimiranti e concentrarci sulla sostenibilità ambientale e favorire le generazioni a venire".
Se consideriamo che gli edifici consumano il 40% dell’energia globale, il cuore del dibattito va rivolto a queste strutture. Nelle città, la tendenza è quella di costruire sempre più verso l’alto e il nostro compito è rendere i grattacieli più intelligenti, riducendo al minimo i consumi ed il loro impatto sull’ambiente. Con edifici sempre più alti, gli ascensori rappresentano uno degli impianti che consumano maggiormente energia, diventando quindi un elemento chiave quando si cerca di migliorare l'efficienza energetica urbana.

Innovazioni per le città sostenibili
Andreas Schierenbeck cita tecnologie innovative come il sistema MULTI tra le soluzioni che possono aiutare a ridurre i consumi degli edifici. Il 5 novembre 2015, ThyssenKrupp ha presentato un prototipo funzionante di MULTI in scala 1:3 presso il prestigioso Innovation Center a Gijón, in Spagna. Il sistema MULTI utilizza motori lineari invece delle classiche funi, consentendo alle cabine di muoversi anche in orizzontale, trasformando il convenzionale trasporto degli ascensori in un sistema metropolitano verticale. La tecnologia MULTI aumenta le capacità e l'efficienza dei trasporti negli edifici, riducendo l’impatto energetico degli ascensori e i picchi di carico elettrico.
L’innovativo sistema di trasporto ACCEL si colloca a metà tra un tappeto mobile e un people-mover, favorisce la costruzione di nuovi punti di accesso alle stazioni della metropolitana già esistenti, rendendole facilmente raggiungibili anche per chi di solito non utilizza la metropolitana a causa della distanza dalle stazioni. I sistemi metropolitani possono essere maggiormente sfruttati creando nuovi punti di accesso, questo nuovo sistema di trasporto è in grado di attirare il 30% di passeggeri in più all’interno delle stazioni. ACCEL è la migliore alternativa alla costruzione di nuove e costose stazioni metropolitane e allo scavo di nuovi tunnel di collegamento, garantendo una significativa diminuzione del numero di automobili in circolazione.

Oltre a queste innovazioni, ThyssenKrupp ha recentemente presentato un servizio innovative chiamato MAX: un sistema di monitoraggio remoto, predittivo e preventivo, che cambia per sempre le regole del gioco, capace di aumentare drasticamente i livelli di disponibilità di tutti gli ascensori attuali e futuri. Con MAX, i dati raccolti in tempo reale da milioni di ascensori ThyssenKrupp, vengono inviati alla piattaforma cloud Azure di Microsoft, in cui un sofisticato algoritmo calcola la durata residua dei sistemi chiave e dei componenti di ogni ascensore. Da oggi, il team di oltre 20.000 tecnici di ThyssenKrupp a livello mondiale potrà contare su un nuovo compagno di squadra: MAX può informare i proprietari degli immobili in anticipo, indicando quali sistemi e componenti chiave dovranno essere riparati o sostituiti e programmandone gli interventi. In un edificio connesso a MAX i passeggeri perderanno meno tempo ad aspettare l’ascensore, con una notevole riduzione di stress e una maggiore qualità di vita.

Schierenbeck ha concluso, "La sostenibilità ambientale è qualcosa che non possiamo più ignorare e con una serie di vantaggi chiari e tangibili gli ascensori ad alta efficienza energetica sono indispensabili per garantire alle città del futuro di essere realmente sostenibili. Il momento per integrare questi sistemi negli edifici è adesso. Esistono già le competenze e i prodotti; la sfida è quella di accellerare il processo di integrazione e di aggiornare il nostro modo di costruire".

Dobbiamo discuterne ora!
In un'epoca in cui Internet e i social network definiscono i trend di discussione globali su una moltitudine di questioni chiave, HURBAN HUB di ThyssenKrupp è un magazine digitale internazionale, che promuove discussioni interattive sull’urbanizzazione sostenibile e coinvolge tutti coloro che sono impegnati nella costruzione delle nostre città. Si affrontano temi come le smart-city e le innovazioni nel campo della mobilità urbana sostenibile ed efficiente, URBAN HUB è ricco di video, foto, illustrazioni e approfondimenti in inglese, tedesco, spagnolo, francese e portoghese. Una versione in cinese sarà presto disponibile.

Scopri ed iscriviti ad URBAN HUB al seguente link: www.urban-hub.com

Andreas Schierenbeck presenterà la sua relazione allo Smart City Expo di Barcellona questo martedì, 17 Novembre. Per ulteriori informazioni e per l’agenda dettagliata dell’evento, potete visitare il sito al seguente link: http://www.smartcityexpo.com/

ThyssenKrupp Elevator
La divisione Elevator Technology racchiude tutte le attività del Gruppo ThyssenKrupp nei sistemi di trasporto passeggeri. Con un fatturato di 6,4 miliardi di euro nell’anno fiscale 2013/2014 e clienti in 150 Paesi, ThyssenKrupp Elevator è una società leader a livello mondiale nel settore ascensoristico. Con più di 50.000 dipendenti altamente qualificati, l'azienda offre prodotti innovativi a basso consumo energetico progettati per soddisfare le esigenze di ogni cliente. La gamma di prodotti comprende sistemi elevatori per passeggeri e merci, scale e tappeti mobili, montacarichi, ponti di imbarco per gli aerei, e servizi a valore aggiunto per ogni tipologia di prodotto. Le 900 sedi dislocate in tutto il mondo forniscono una rete capillare di vendita e di servizi che garantiscono la vicinanza ai clienti.

ThyssenKrupp
ThyssenKrupp, è un gruppo industriale tecnologico che opera in una vasta gamma di settori. Oltre 155.000 dipendenti in 80 paesi lavorano con passione e competenza tecnologica per sviluppare prodotti di alta qualità, processi industriali innovativi e servizi a favore di un progresso sostenibile. Le loro abilità e il loro l'impegno sono la base del nostro successo. Nell'anno fiscale 2013/2014 ThyssenKrupp ha generato un fatturato di circa 41 miliardi €.
Web: www.thyssenkrupp-elevator.com 

Nessun commento:

Posta un commento